Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

MESSAGGIO DI SALUTO DELL´AMBASCIATORE VINICIO MATI

Data:

20/05/2021


MESSAGGIO DI SALUTO DELL´AMBASCIATORE VINICIO MATI

Cari amici svedesi, cari connazionali,

È un onore e un piacere darvi il benvenuto sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Stoccolma.
L’Italia e la Svezia sono due bellissimi Paesi legati da profondi rapporti di amicizia che nel corso degli anni hanno seguito un percorso di costante rafforzamento sia sul piano delle relazioni bilaterali, attraverso importanti occasioni di incontro al più alto livello, sia nel quadro di un partenariato basato su valori condivisi sviluppato nei più importanti contesti multilaterali, dalla comune appartenenza all’Unione Europea, al prioritario impegno nell’ambito delle Nazioni Unite e di altre Organizzazioni internazionali. Ma il rapporto italo-svedese riserva ancora importanti e fecondi spazi di collaborazione e di opportunità sia in ambito politico, sia in ambito economico, scientifico, sociale e culturale e questo potrebbe essere il momento ideale per sfruttare al meglio il legame esistente e attuare pienamente tutte le sue potenzialità in un’ottica di sempre maggiore cooperazione, per affrontare le comuni sfide globali nella prospettiva della post-pandemia. Questo sarà l’obiettivo ed il senso della missione che mi accingo ad iniziare in questo meraviglioso Paese. A questo proposito, in occasione del mio arrivo, mi ha fatto molto piacere constatare come la presenza italiana sia particolarmente radicata e visibile in Svezia, e come essa rappresenti, con i suoi quasi 18.000 connazionali impegnati in molti settori altamente qualificati e specializzati, una risorsa non trascurabile per l’economia svedese. Di questo siamo orgogliosi, come siamo orgogliosi del forte partenariato economico italo-svedese che si mantiene costante nel tempo e che ha punte di eccellenza in una molteplicità di settori produttivi e commerciali, come testimonia la diffusa presenza di alcune delle più grandi imprese nazionali nei rispettivi Paesi. Guardo quindi con fiducia ad un sempre maggiore coinvolgimento delle aziende svedesi in Italia, nonché al crescente apprezzamento di cui godono in Svezia le eccellenze italiane, non soltanto nei settori noti della manifattura, della moda, del design e dell’enogastronomia, ma penso anche ai più recenti sviluppi che hanno connotato la conoscenza del nostro Paese in settori di punta per il futuro, quali l’alta tecnologia, la ricerca applicata, lo sviluppo dell’energia pulita e l’ambiente. Confido quindi in un ulteriore impulso dei rapporti culturali e scientifici tra i nostri due Paesi in molti settori in cui possiamo ulteriormente incrementare i nostri progetti comuni, in particolare verso le nuove frontiere della conoscenza scientifica, quali le nano-scienze, le neuro scienze, la cybersecurity, la robotica, le biotecnologie, la collaborazione nel settore aerospaziale, i beni culturali e la collaborazione inter-universitaria, nonché l’interesse per la lingua e la cultura italiana.
Il sito web dell’Ambasciata vi terrà costantemente aggiornati su questi sviluppi e spero possa diventare un luogo di conoscenza e di scambio per i cittadini e gli operatori economici, scientifici e culturali italiani e svedesi, mettendo a disposizione tutte le informazioni utili ed il supporto necessario per operare al meglio nei rispettivi Paesi.

Un cordiale saluto a tutti.


579