Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Prima edizione del concorso giovanile Youth Forum – Youth Policy Lab for Climate Action

Nasce, in occasione della Conferenza MED Dialogues di Roma 2022, la prima edizione del concorso giovanile Youth Forum – Youth Policy Lab for Climate Action.
Il concorso è aperto ai giovani dai 21 ai 35 anni, in possesso di un titolo universitario di primo livello o equivalente, prevenienti da Paesi Nordafricani, del Medioriente o da selezionati Paesi europei (Svezia inclusa) con un forte interesse e/o competenze specifiche nell’ambito delle questioni climatiche, nel contesto della cooperazione transmediterranea.
Il tema di questa edizione è il potenziamento della cooperazione nel campo delle politiche di adattamento climatico, della mitigazione dei cambiamenti climatici e della resilienza.
L’obiettivo è promuovere proposte di innovazione, attraverso l’elaborazione di raccomandazioni di policies volte a limitare l’impatto della regione sul surriscaldamento globale e a sollecitare le pratiche di adattamento agli effetti del clima. Le soluzioni più innovative forniranno la base per un “Programma Giovanile di Azione Climatica per il Mediterraneo”.
La scadenza per la partecipazione al concorso è il 18 settembre.
L’iniziativa è promossa dall’ISPI e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in cooperazione con la Rappresentanza italiana presso la Commissione UE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo economico (OCSE), il Boston Consulting Group (BCG) e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO).

Per maggiori informazioni sulla modalità di partecipazione: Youth Forum 2022 – Rome MED 2022 (ispionline.it)